Avagliano Editore Domenico Notari
L'isola di terracotta



Codice: ava042


ISBN 88-8309-000-4
208 Pagine - 2 edizione - anno 1999
      Negli anni Trenta un gruppo di artisti tedeschi si stabilisce a Vietri sul Mare e avvia un'opera di rinnovamento della ceramica locale. In questa atmosfera di fermento, a contatto con personaggi singolari e affascinanti, si sviluppa la storia di un ragazzo, Michele Procida, apprendista nella faenzera paterna; dai primi turbamenti dell'adolescenza (quando tra avventure salgariane e buffe dichiarazioni d'amore contende al coetaneo Aniello le attenzioni della bella Tommasina) alle speranze giovanili di una nuova arte. Fino all'amore per l'ebrea Gertrud, intenso e drammatico. Una storia in bilico fra eventi reali (l'emigrazione, la Guerra Mondiale, l'alluvione del '54) e narrazioni favolose (l'invenzione della porcellana, la nascita del chiostro maiolicato di Santa Chiara, il viaggio di Turner ad Amalfi, il pavimento a petali di rosa di Filippo Palizzi, la cena a cavallo al ristorante Sherry di New York)... Oltre che un romanzo di formazione, l'epopea di un popolo di ceramisti.

Prezzo: 10,33


© Gruppo di studio e ricerca Felitto.Net
torna all'indice