Avagliano Editore Gaetano Carlo Chelli
L'ereditÓ dei Ferramonti



Codice: ava029


ISBN 88-8309-039-X
300 Pagine - 1 edizione - anno 2000
      Pier Paolo Pasolini definý Gaetano Carlo Chelli, "dopo Vaga e prima di Svevo, il pi¨ grande narratore italiano dell'ottocento", Impersonale quanto lucidissimo osservatore della realtÓ politico-sociale, lo scrittore costruisce nel suo libro pi¨ significativo una straordinaria sceneggiatura in cui si intrecciano abilmente il romanzesco, l'avventuroso e la spietata analisi psicologica. La "vita romana', che rivive in queste pagine dall'inequivocabile timbro verghiano resta una delle migliori rappresentazioni dell'atonia e della degradazione della piccola borghesia italiana nell'etÓ umbertina. Irene, l'affascinante ed ambigua protagonista della storia, Ŕ la tenace interprete della voracitÓ e dell'intraprendenza generate dal desiderio malefico ma irresistibile della roba.

Prezzo: 9,81 Ç


© Gruppo di studio e ricerca Felitto.Net
torna all'indice