Avagliano Editore Carlo Montella
I Parenti del Sud



Codice: ava014


ISBN 88-8309-036-5
192 Pagine - 1 edizione - anno 2000
      La vicenda di questo romanzo, uscito parzialmente nei "Gettoni" di Vittorini nel 1953, si svolge tra la caduta del fascismo e l'eruzione del Vesuvio del 1944. Protagonista un allievo ufficiale di origine toscana che va alla ricerca, nel leccese, di parenti mai conosciuti, in casa dei quali ne combina di tutti i colori. Spostatosi a Napoli, nella villa degli zii materni, il giovane viene a contatto con la miseria e la disperazione della gente, che la lava infuocata del vulcano mette in sinistra luce. Poi tutto si placa. Sulle arse pendici torna a fiorire la ginestra. Libro di godibile lettura, I Parenti del sud improntato ad una narrazione agile e vivace, che passa attraverso i registri del disincanto, del comico, del ludico, del grottesco, senza dar mai segni di stanchezza.

Prezzo: 9,3


© Gruppo di studio e ricerca Felitto.Net
torna all'indice